OUT OF BOUNDS -1943

FB_IMG_1442533566203

FB_IMG_1442533564285 FB_IMG_1442533562024 FB_IMG_1442533559801 FB_IMG_1442533557085


Out of bounds. Che letteralmente sta a significare “fuori dalle barriere”, “vietato l’accesso” volendo italianizzare.

Una storia nella storia quella delle truppe alleate in città i cui segni, indelebili, offrono uno scorcio della quotidianità della guerra che fu.

Testimonianza vivente del pericolo, dietro l’angolo, di soccombere al nemico, la scritta -redatta con l’ausilio di una maschera- rappresenta un monito, un avvertimento volto a segnalare la presenza dei tedeschi, una sorta di divieto di accesso.

La scritta, quasi cancellata dal trascorrere del tempo e dalle nefandezze di writer e muratori, è stata, nel febbraio 2014, restaurata gratuitamente dal professore Giuseppe Latronico. Nell’occasione fu apposta, al termine del restauro, una lastra di plexiglass, oggi assente per manutenzione dopo l’ennesima apposizione di scritte.

È possibile osservarla sotto l’archetto che collega via S. Michele con piazzetta Cerenza, nel centro storico cittadino. Osservarla di sera, dopo l’accensione della pubblica illuminazione, consentirà di poter respirare un’aria completamente diversa proiettandovi,  con un pò di fantasia, proprio lì, in quei giorni cupi ed apocalittici della liberazione alleata, pagata a caro prezzo, in molti casi con la vita stessa, dai salernitani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...